Com’è visitare tutti i 50 stati?

Per darti il ​​tempo di vedere effettivamente alcuni luoghi d’interesse, pensa di rimanere qui per tre mesi. Suggerirei di iniziare a New York e di esplorare gli stati del New England (Connecticut, Rhode Island, Massachusetts, New Hampshire, Maine e Vermont). Quindi prosegui verso gli stati dei Grandi Laghi (Pennsylvania, Ohio, Michigan, Indiana, Illinois, Wisconsin e Minnesota). Attraversa gli stati delle Grandi Pianure (Nord Dakota, Sud Dakota, Montana e Wyoming), quindi verso le Montagne Rocciose e il Pacifico nord-occidentale (Idaho, Washington e Oregon). Poi c’è la California. Da lì, puoi prendere voli per l’Alaska e le Hawaii. Quindi prosegui per il Nevada, l’Arizona, il New Mexico, lo Utah, il Colorado, il Nebraska, il Kansas e l’Oklahoma prima di entrare in Texas. Quindi attraversa Louisiana, Arkansas, Missouri, Kentucky, Tennessee, Mississippi e Alabama per arrivare in Florida. Dalla Florida, puoi dirigerti a nord attraverso Georgia, Carolina del Sud, Carolina del Nord, Virginia, Virginia Occidentale, Maryland, Delaware e New Jersey per tornare a New York. Sì, il tuo percorso sembrerà disegnato da un ubriacone. Goditi il ​​viaggio.

Richiede tempo e noioso, a meno che tu non faccia la tua ricerca.